EN

Netflix&co e CBD

Netflix&co e CBD

Non rappresenta il primo contenuto di Neflix sul mondo della cannabis ma, nel panorama delle piattaforme online dedicate allo streaming di film, serie TV e documentari, è stato certamente uno degli eventi più attesi di questo 2020. Si tratta di "Cooking with Cannabis", programma condotto dalla popstar Kelis che vede chef professionisti impegnati nella realizzazione di piatti e manicaretti a base di canapa. Gli spettatori possono scoprire, ad esempio, come sia possibile ottenere salse deliziose aggiungendo dell'olio di CBD . L'obiettivo? Conquistare il premio messo a disposizione dalla produzione, pari a 10.000 dollari.

Chi ha apprezzato le prime puntate di "Cooking with Cannabis", non può esimersi dal guardare "Bong Appétit": un programma per chi desidera saperne di più su come utilizzare CBD online anche in cucina, con i suoi chef impegnati nel realizzare ricette gourmet.

Già da qualche anno Netflix ha reso disponibili diversi contenuti sulla  canapa in genere e CBD online, tra cui i documentari "Grass is Greener", "The Legend of 420", "Rolling Papers" e, soprattutto, "Weeds" e "Reincarnated".

"The Legend of 420" illustra il tortuoso percorso della cannabis verso la legalizzazione, mentre "Green is Greener" ne esamina l'impatto sulle comunità nera e latina. Ad assicurare risate ed emozioni è "Disjointed" ("Sballati" nella traduzione italiana), una produzione del 2017. Lungo due stagioni descrive le avventure di Ruth che, oltre ad occuparsi di un dispensario assieme al figlio Travis, si batte per la legalizzazione della cannabis. Un ottimo prodotto, che vanta tra i punti di forza la scelta di Kathy Bates nel ruolo di Ruth e la leggerezza di fondo con cui il tema viene trattato.

Divertimento assicurato per gli appassionati della sitcom "That '70s show", che segue le vicende di un gruppo di ragazzi del Dairyland attratti dalla canapa.

"Weeds", firmata "Showtime" e in onda dal 2005 al 2012, non rinuncia a sfumature da commedia in un contesto drammatico, riscuotendo un notevole successo. A testimoniarlo i 6 premi vinti, inclusi un Golden Globe e un Emmy Award.

Su HBO e iTunes è possibile vedere "High Maintenance", serie sospesa tra toni comici e drammatici in cui viene dettagliatamente analizzata la vita di un commerciante di cannabis e quella dei suoi clienti.

Mentre un appuntamento imperdibile per gli appassionati di documentari è "Weediquette", con Krishna Andavolu che offre uno spaccato sulla vita chi sceglie di consumare canapa.

Non poteva mancare, infine, un documentario dedicato all'uso terapeutico della cannabis. "American Weed", trasmesso nel 2012 da National Geographic, prende in esame l'industria della canapa negli USA lasciando spazio anche alle opinioni di coltivatori, pazienti, critici e detrattori.

share it